logofd
  • Home
  • Eventi
  • Applausi e i saluti del Capo dello Stato per la brigata “Bolero”

Applausi e i saluti del Capo dello Stato per la brigata “Bolero”

Grande successo al Teatro Arena del Sole per “La brigata Bolero alla battaglia di Casteldebole”.

Sala piena e entusiasta martedì sera per uno spettacolo che ha saputo unire Memoria e attualità, senza retorica e coinvolgendo un pubblico per lo più giovane.

Bolero Arena del soleAbbiamo fortemente voluto questa serata, per avvicinare i ragazzi a una storia troppo spesso dimenticata e che invece è parte delle nostre radici comuni” ha ricordato, ringraziando i presenti, il prof. Giovanni Pieretti, direttore del Dipartimento di Sociologia dell'Alma Mater.

La serata era iniziata con la lettura da parte del Presidente di Fondazione Duemila, Mauro Roda, della lettera di saluto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha voluto sottolineare la centralità del “teatro di impegno civile che caratterizza una parte significativa della drammaturgia italiana dal secondo dopo guerra a oggi e che è importante proporre ad un pubblico, che spesso dimentica o forse ignora, attraverso quale doloroso cammino il nostro Paese abbia conquistato libertà e democrazia”.

Ieri sera un nuovo successo al Centro Bacchelli di Casteldebole con la seconda replica dello spettacolo, tratto dal testo di Maurizio Garuti e messo in scena dalla Compagnia Tre Lune diretta dalla regista Francesca Calderara.



I saluti del Presidente della Repubblica

StampaEmail